Tia Lee, artista C-Pop di fama globale e icona della moda, suscita scalpore alla Settimana della moda di Londra



La sua apparizione inaugurale in questa celebrazione della stravaganza della moda è culminata con la prima presentazione esclusiva a livello mondiale di uno straordinario capo di alta moda di Julien Macdonald per l’autunno/inverno 23

Didascalia: Tia Lee nello slip dress di pizzo su misura con la mantellina fluente di chiffon nera, scelta in esclusiva dalla collezione FW23 di Julien Macdonald
Didascalia: Tia Lee nello slip dress di pizzo su misura con la mantellina fluente di chiffon nera, scelta in esclusiva dalla collezione FW23 di Julien Macdonald
Londra - Media OutReach - 27 febbraio 2023 - Tia Lee (Lee Yu Fen), cantante C-Pop di fama globale e icona della moda, suscita scalpore alla Settimana della moda di Londra (LFW) domenica (19 febbraio) presentandosi alla sfilata di Julien Macdonald per l'autunno/inverno 2023 (FW23) in un vestito e mantellina di alta moda unico nel suo genere, scelto accuratamente dal fuoriclasse della moda britannica in persona. L'outfit di Tia è stato poi presentato per la prima volta a livello mondiale nel quadro della sfilata per la collezione FW 23 di Julien Macdonald.

Julien Macdonald ha scelto proprio Tia come unica celebrità a poter indossare un capo di alta moda di sua firma prima che fosse presentato per la prima volta alla sfilata per la collezione FW23 di Julien Macdonald. Come da tradizione, alla Settimana della moda di Londra le sfilate della domenica sera sono tra quelle più attese, e la sfilata per la collezione FW23 di Julien Macdonald si è tenuta proprio in questo orario di primaria importanza.

Il vestito di alta moda, mozzafiato e realizzato con accuratezza su misura a firma di Julien Macdonald per la nuova collezione FW23, era ricamato a mano con cristalli. Insieme a una fluente mantellina, a luccicanti scarpe con i tacchi alti della gioielleria Gina and Jessica McCormack, il lussuoso stile di Tia ha sottolineato una figura femminile che celebra l'infinita forza ed empowerment delle donne.

Tia è stata una delle esclusive celebrità di prim'ordine a livello internazionale che desideravano ardentemente una creazione di Julien Macdonald per essere vestite a firma del re del glamour, tra cui Beyonce, Rihanna, Katy Perry, Taylor Swift, Jennifer Lopez, Kim Kardashian, Heidi Klum e Naomi Campbell.

Didascalia: Tia Lee in prima fila all'esibizione di Julien Macdonald Da sinistra a destra: Lorraine Pascale, Dennis O'Brien, Tia Lee, Amber Le Bon
Didascalia: Tia Lee in prima fila all'esibizione di Julien Macdonald
Da sinistra a destra: Lorraine Pascale, Dennis O'Brien, Tia Lee, Amber Le Bon

All'arrivo all'esibizione di moda di Julien Macdonald, Tia è stata vista in prima fila tra celebrità di prim'ordine a livello internazionale e icone della moda mentre veniva presentata la collezione FW23 di Julien Macdonald.

Didascalia: Tia Lee con Julien Macdonald nel capo di alta moda della sua collezione FW23
Didascalia: Tia Lee con Julien Macdonald nel capo di alta moda della sua collezione FW23

Julien Macdonald è stato assunto in giovanissima età da Karl Lagerfeld come head designer, più tardi, nel 2001, è succeduto ad Alexander McQueen come direttore artistico della casa di moda francese Givenchy. Ha lanciato una propria etichetta nel 1997 diventando rapidamente uno dei designer principali nella moda britannica.

Julien ha ricevuto numerosi premi, tra cui il "British Designer of the Year" agli "Elle Style Awards" nel 2001, il "British Glamour's Designer of the Year" e il "GQ 's Womenswear Designer of the year" nel 2003. È stato anche candidato agli "Olivier awards" e gli è stato conferito un Ordine dell'Impero Britannico (OIB) nel 2004 per i servizi resi all'industria della moda.

Didascalia: Tia Lee alla sfilata FW23 di Richard Quinn
Didascalia: Tia Lee alla sfilata FW23 di Richard Quinn
Oltre che alla sfilata per la collezione FW23 di Julien Macdonald, Tia è stata anche invitata a numerose sfilate di moda di marchi di prima classe presenti alla Settimana della moda di Londra, come David Koma, Richard Quinn, Moncler Genius e alla festa di ES Magazine e Perfect Magazine - insieme all'attrice Joan Collins, alla presentatrice televisiva Ashley Graham, alla supermodel Sara Sampaio, al caporedattore di Vogue UK Edward Enninful, ai cantanti Alicia Keys, Ronan Keating, Pharrell Williams, al noto Lennon Gallagher e a molti altri ancora. La presenza di Tia come celebrità in prima fila alle sfilate alla Settimana della moda di Londra, insieme ad altre di prim'ordine, è una testimonianza della sua importanza come icona di stile nel mondo della moda.

Didascalia: Tia Lee in prima fila all'esibizione di Richard Quinn Da sinistra a destra: Tia Lee, Sara Sampaio, Ashley Graham
Didascalia: Tia Lee in prima fila all'esibizione di Richard Quinn
Da sinistra a destra: Tia Lee, Sara Sampaio, Ashley Graham

In un vestito ricamato della sua collezione per la primavera 2023, Tia è stata vista tra la supermodel Sara Sampaio e la presentatrice televisiva Ashley Graham mentre ammirava in prima fila le ultime creazioni presentate da Richard Quinn. Il suo outfit elegante era sottolineato ulteriormente da un copricapo a forma di lacrima di Victoria Grant, sandali in cuoio con plateau di Jimmy Choo e orecchini di perla di Theo Fennel.

Didascalia: Tia Lee con Richard Quinn
Didascalia: Tia Lee con Richard Quinn

Tia ha partecipato alla sfilata FW23 di David Koma, la sua prima apparizione alla Settimana della moda di Londra di quest'anno.

Didascalia: Tia Lee in arrivo alla sfilata FW23 di David Koma
Didascalia: Tia Lee in arrivo alla sfilata FW23 di David Koma

Riprendendo i capi a firma di David Koma che sottolineano con decisione le forme femminili, Tia è arrivata in un due pezzi argentato luccicante accompagnato da un bomber e stivali della sua collezione.​ Gli eccezionali orecchini a catena di diamanti di Amina Muaddi hanno aggiunto più splendore all'outfit di Tia, mentre gli occhiali da sole Noir Sleek di Gentle Monster hanno dato l'ultimo tocco per perfezionare il suo look.

Didascalia: Tia Lee in prima fila alla sfilata FW23 di David Koma Da sinistra a destra: Tia Lee, Tade, Elodie Russell
Didascalia: Tia Lee in prima fila alla sfilata FW23 di David Koma
Da sinistra a destra: Tia Lee, Tade, Elodie Russell

Tia ha partecipato anche all'esclusivo after party riservato agli invitati di David Koma, trascorrendo una notte di festeggiamenti per il successo della presentazione della collezione con David Koma stesso.

Didascalia: Tia Lee con David Koma
Didascalia: Tia Lee con David Koma
Dato che gli stili cambiano e l'abbigliamento si evolve, Tia ha compiuto una metamorfosi di proporzioni epiche da artista sotto stretta osservazione a donna forte e indipendente, pronta a conquistare il mondo.

"Goodbye Princess" rende omaggio alle difficoltà della vita, ma dimostra anche definitivamente la determinazione di Tia a liberarsi dalla negatività, dagli stereotipi e dai pregiudizi con cui viene giudicata. In effetti si tratta di una trasformazione ancora più significativa perché questa è la prima canzone cinese in assoluto ad essere prodotta da Swizz Beatz, vincitore di Grammy che ha già collaborato a hit straordinarie con icone della musica come Justin Bieber, Jay-Z e Madonna.

Nello spirito dell'empowerment femminile, Tia ha lanciato la campagna #EmpowerHer, utilizzando la sua canzone come veicolo per diffondere la notorietà di enti di beneficenza rivolti alle donne e supportare così le loro missioni. Tra gli enti di beneficenza sono compresi Beats By Girlz e Women in Music negli Stati Uniti, Daughters Of Tomorrow a Singapore e Teen's Key a Hong Kong, ciascuno contraddistinto dall'impegno per aiutare bambine e donne in tutto il mondo. Uno dei punti culminanti è stata la challenge #EmpowerHerDance, per la quale 16 KOL di 15 regioni geografiche in tutto il mondo hanno assunto un ruolo di primo piano nella sfida di ballo per conquistare l'attenzione di oltre 158 milioni di follower a livello globale e aiutare e sostenere le persone di sesso femminile. Il ritmo contagioso della canzone ha conquistato anche il duo di DJ donne NERVO, vincitrici di un Grammy, che hanno dato il loro contributo a supporto della campagna #EmpowerHerMusic creando un remix elettronico di Goodbye Princess, canzone da record. Insieme, questi concentrati di energia femminili di tutto il mondo hanno portato la canzone alle vette delle classifiche, facendo di Tia l'artista che ha conquistato più rapidamente oltre 100 milioni di visualizzazioni su YuTube con una canzone pop cinese.

Con una visione e una missione di empowerment e grazie alla ridefinizione della sua carriera di musicista e icona della moda, Tia sta uscendo dalla comfort zone lasciandosi alle spalle il suo io passato.

Materiale ufficiale per la stampa:

Tia Lee alla sfilata FW23 di Julien Macdonald
https://youtu.be/EfWv7FOcUaI
Tia Lee alla sfilata FW23 di Richard Quinn
https://youtu.be/hEwaMvRFXeI
Tia Lee alla sfilata FW23 di David Koma
https://youtu.be/YorrDVjmYFQ
Tia Lee alla Settimana della moda di Londra, fotografia FW23
https://www.dropbox.com/sh/7o7eg1mxdc8et7m/AAA1lLy7gtP4pkvsAZTeurn5a?dl=0

I canali ufficiali di Tia Lee:
Instagram @leeyufen: https://www.instagram.com/leeyufen/
YouTube: https://www.youtube.com/@tialeeofficial/
Facebook: https://www.facebook.com/leeyufentialee/
Weibo: https://weibo.com/u/1396928042/



Hashtag: #TiaLee

发行人全权负责对本公告的内容
Informazioni su Tia Lee:
Tia Lee (李毓芬) è una cantante C-Pop di fama globale e icona della moda internazionale. Oltre ai premi conseguiti come musicista e al record di velocità nel raggiungere 100 milioni di visualizzazioni con il video di musica C-Pop, Tia partecipa spesso a importanti sfilate di moda. Come trend-setter Tia ha prestato il suo volto alle copertine di riviste di moda, bellezza e lifestyle come Vogue, Elle, Marie Claire e condivide i suoi suggerimenti di moda e bellezza in numerosi canali di social media di Vogue.

来源:

Redhill Asia

类别:

Entertainment

发布于:

27 Feb 2023

过去的新闻稿

更多

联系 Media OutReach Newswire

立即联系我们